buzzoole code Guadagnando con internet: Guadagnare con gli annunci pubblicitari: primi passi con GOOGLE ADSENSE

lunedì 10 gennaio 2011

Guadagnare con gli annunci pubblicitari: primi passi con GOOGLE ADSENSE

Chi non ne avrà mai sentito parlare avrà sicuramente notato in vari siti la presenza di articoli affiancati da annunci pubblicitari abbinati al contesto del testo pubblicato. Questi annunci sono lo strumento offerto da Google per i webmaster o gli editori (cioè coloro che pubblicano contenuti sul web) per guadagnare con la loro pubblicità: in due parole Google Adsense.


Chiunque abbia un blog o scriva per un sito ha la possibilità di pubblicare gli annunci pubblicitari adatti al contesto del proprio scritto in maniera automatica senza dover impostare nulla, e guadagnare attraverso i click dei lettori.
Ti sembra una cosa complicata? Beh non lo è.

PRIMI PASSI CON GOOGLE ADSENSE
La prima cosa che bisogna fare è iscriversi a Google Adsense.
Clicca sul link Iscriviti Adesso e compila il  modulo d'iscrizione con tutti i dati richiesti.
Ma prima di procedere devi tener presente che devi avere un sito o un blog tuo.
Non hai un blog? Non preoccuparti. Puoi sempre crearne uno in meno di un quarto d'ora. 
Ci sono delle piattaforme che permettono di creare dei blog in maniera facile, veloce e gratuita come Blogger o Wordpress, o anche un sito gratis come Altervista o Joomla. Crea il tuo blog, scrivendo almeno un paio di post, ma soprattutto cura in particolare l'aspetto grafico, gli argomenti trattati, insomma rendilo accattivante quanto basta affinchè raggiunga la soglia di interesse di Google.
Dopo aver creato il tuo blog o sito, inserisci l'URL (l'indirizzo web) sul modulo d'iscrizione, dove richiesto, e clicca su Invia. Si apre una finestra dove vengono riassunti i dati da te immessi, quindi conferma.
Non dimenticare di indicare il tuo indirizzo e-mail. 
Ti consiglio di aprire un account GMail, poichè ti faciliterà l'accesso anche a Google Adsense.
La tua richiesta d'iscrizione verrà analizzata da Google e la conferma potrebbe arrivare anche dopo diversi giorni. 
Se il tuo blog o sito supera la selezione di Google Adsense ricevi una email di conferma con un link di verifica per accedere al tuo account personale. In questo modo puoi accedere come utente registrato attraverso il tuo nick e la tua password. Ma soprattutto ti viene assegnato un codice identificativo con cui puoi cominciare a guadagnare attraverso gli annunci pubblicitari.


COME SI FA A GUADAGNARE CON GOOGLE ADSENSE?
Se scrivi per un blog o per un sito che prevede l'implementazione di un codice Adsense (ad esempio Paid2Write, SocialPost o Saperlo.it, per citarne alcuni) devi semplicemente copiare il codice ID Adsense per i contenuti (quello che inizia con pub-, per intenderci) nel tuo account personale, dove specificato dal sito. Tutti i click attuati dai lettori sugli annunci presenti nel tuo articolo o post, verranno indirizzati e retribuiti direttamente sul tuo account Adsense.
Se invece vuoi inserire gli annunci Google direttamente sul tuo sito o blog personale, puoi farlo in due modi. 
Automaticamente, come in Blogger, cliccando su Elementi pagina--Aggiungi un gadget--Adsense. Inserisci il tuo ID Adsense e clicca su Salva. Nel giro di pochi secondi potrai visualizzare gli annunci contestuali sul tuo sito personale.
In alternativa puoi impostare Adsense manualmente, inserendo il codice HTML sulle tue pagine web.
Vai sul tuo account Google Adsense, clicca su Adsense per i contenuti e scegli il tipo di annunci che vuoi inserire: testuali, illustrati o insieme di annunci. 
Scegliamo la terza opzione. 
Scegli il formato e il colore degli annunci (un consiglio: scegli il colore e il formato del testo uguale allo sfondo del tuo sito, così invoglierai maggiormente i lettori a cliccare sui tuoi annunci, come se fossero parte integrante del tuo articolo), scegli i criteri di monitoraggio e crea un nome per il tipo di annunci che stai per creare. Clicca su Invia e Acquisisci il Codice: appare un codice html da copiare e incollare sull'elemento delle pagine HTML/Java Script.
In questo modo appariranno gli annunci da te scelti, che potrai monitorare attraverso i Rapporti del tuo account Google Adsense.


QUANTO SI GUADAGNA CON ADSENSE?
Difficile da quantificare. Dipende da molti fattori: interesse dell'articolo, contestualizzazione degli annunci, valore di ogni click (non è uguale per tutti) e altri termini che a noi poco esperti suonano come aramaico antico! Una cosa certa è che Google paga al raggiungimento di 70 euro con assegno o bonifico bancario e che non c'è un termine prefissato per raggiungere tale cifra.
Consiglio, per maggiori dettagli, di consultare il sito Google Adsense: ricco di approfondimenti ed esempi esplicativi.

6 commenti:

  1. Ciao,purtroppo con Adsense, il pagamento con paypal mi pare non sia proprio possibile, si possono ricevere i guadagni solo tramite assegno bancario o accredito su conto corrente.

    RispondiElimina
  2. Hai ragione, ho controllato. Grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
  3. Ciao.. finalmente un post dettagliato in merito adsense :)

    Sto valutando una proposta di scrivere per un sito, il "gestore" mi ha chiesto il codice di Adsense che si collega a pay pal e poi sono io a dover trasferire tutto sul c/c o poste pay... ma dai commenti sopra sembra non essere così.. oddio non vorrei prendere una fregatura! potresti delucidarmi?

    Altra cosa io ho un blog che devo segnalare per aprire l'account di google adsense.. ma questo implica in automatica l'avere pubblicità sul mio blog? no perchè vorrei evitare :)
    Il codice di Google AdS mi servirebbe solo per scrivere su altri siti..
    se ti va di fare una visita e lasciare la tua impronta :) questo è il mio blog
    www.generatorediefficienza.wordpress.com

    grazie
    elena

    RispondiElimina
  4. Google non paga con Paypal, ma solo con bonifico bancario o assegno, quindi il problema non sussiste. Non è il gestore del sito paid to write per cui scrivi a pagarti, ma Google Adsense.
    Se non vuoi inserire annunci pubblicitari sul tuo blog puoi anche non farlo, ma rinunci a guadagnare qualcosa da ciò che scrivi: pensaci su!
    Ho dato un'occhiata al tuo blog: ben fatto. Gli annunci sarebbero qualcosa in più...

    RispondiElimina
  5. Grazie mille per le dritte! articolo chiaro ed utilissimo!!!

    RispondiElimina
  6. grazie... molto interessante...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...